Storia


banner_loghi

Tonino Caccin, fondatore dell’azienda, ha appreso giovanissimo l’arte della costruzione delle calzature.

Inizia lavorando come garzone da un calzolaio che gli insegna il mestiere, poi nel 1947 già dodicenne inizia l’attività in proprio dapprima come terzista e qualche anno dopo, anche con proprio marchio, disegnando personalmente nuove modellerie e cercando il migliorarsi continuo.

Nel 1977 crea il marchio RUNIC, ideando e producendo modelli di calzature da uomo di classe e alta qualità che si distinguono tutt’oggi per la particolare lavorazione artigianale e che vengono prodotti secondo le più antiche tradizioni della Riviera del Brenta.

Nel 1979 viene creato il marchio WIMBLEDON, pensato per una determinata tipologia di calzature da affiancare al marchio RUNIC.

Negli anni naturalmente sono stati introdotti in alcune lavorazioni macchinari sempre più sofisticati, che necessitano comunque dell’abilità della mano e dell’occhio esperto dell’uomo per garantire la massima qualità del prodotto.

Oggi l’azienda RUNIC è condotta, con la stessa professionalità e dedizione di allora, dai figli Nico, Ruggero e Matteo, e le calzature vengono distribuite nei negozi più prestigiosi d’Italia e del mercato mondiale .

CALZATURIFICIO RUNIC SNC - P.IVA 04111590289 - ALL RIGHTS RESERVED - COOKIE